Echi lucreziani e gioachimiti nella Primavera di Botticelli

7,00


Miscellanea di studi storico-religiosi in onore di Gioacchino da Fiore, che oltre a qualificarsi come biblioteca sociale delle educazioni è, in aggiunta a ciò, pietra miliare nel pensiero artistico-letterario, panmediterramneo e transoceanico.

Il presente lavoro è una rassegna di saggi monografici discussi dall’autore da Budapest alla Cattolica di Milano; la volontà sottesa a tutte le iniziative è la medesima: non chiudere il cerchio intorno ai lavori di ermeneutica (non si potrebbe, poi, a rigor di logica teologica, nello spirito gioachimita!), e non interrompe il flusso della ricerca, nel rispetto della pericoresi triuna del Circuli che sono simbolo di apertura perenne divieto di battute d’arresto.

[yith_wcwl_add_to_wishlist]
COD: 978-88-97632-98-6 Categorie: , Tag: , , , , , ,

Descrizione volume

f.to cm 20,5×26,

51 pagine interne + copertina

Dettagli del libro

Anno edizione

2017

Autore

Polopoli Francesco